“CulturAli eventi in Biblioteca”: il 13.10 “Gente del Sud – Storia di una famiglia”

“CulturAli eventi in Biblioteca”. Sarà il nome di un ciclo di eventi, su iniziativa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo, che avrà come obiettivo rendere la Biblioteca, non solo luogo di studio ed approfondimento per gli studenti, ma un contenitore culturale, che dia lustro alle eccellenze culturali della città, alla nostra storia, approfondendola e coinvolgendo i più giovani. Un luogo dove presentare libri, ambientati nella nostra città.

Un luogo dove la visione di uno dei tremila dvd presenti, può essere occasione per ascoltare dal vivo le più belle colonne sonore che hanno segnato la storia cinematografica e/o presentare un libro correlato.

Questa è l’idea. Partiamo con una presentazione del libro, “Gente Del Sud – Storia di una famiglia” il 13 ottobre 2018 c/o Biblioteca Comunale ore 18.30, ambientato anche ad Andria e scritto da Raffaello Mastrolonardo, scrittore noto al pubblico, per il romanzo ” lettera a Leontine” e che l’assessorato ha ritenuto sin da subito di coinvolgere anche per rieccheggiare i tempi passati della nostra città.

Con l’autore dialogherà la giornalista Marilena Pastore. L’evento è patrocinato anche dal Circolo della Stampa S. FRANCESCO Di Sales. “Gente del Sud” è la storia di una famiglia coinvolta, nel 1895, da una epidemia di colera.

Romualdo Parlante, medico spaventato dalla virulenza del male, impone a sua moglie Palma, incinta del quarto figlio, di tornare immediatamente con gli altri bambini, nel loro paese d’origine in Puglia, dove troveranno rifugio in casa dei genitori di lui: Bastiano e Checchina.

È così che la luce della letteratura si accende sulla famiglia Parlante, protagonista di questo romanzo fluviale, che grazie all’intraprendenza del patriarca Bastiano sta emergendo dall’oscurità della storia, ritagliandosi un posto sul piccolo, assolato e povero palcoscenico di quella terra insieme dura e ricca che è la Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.